git p

GEL Proximity diventa SpinOff del Politecnico di Milano

La logistica di prossimità si conferma una direzione su cui puntare per un futuro più sostenibile.

Milano, 5 ottobre 2020.

Dopo un anno di accelerazione all’interno di Polihub – l’incubatore del Politecnico di Milano – GEL Proximity ha ottenuto la qualifica ufficiale di Spin-off del Politecnico di Milano.

Questa la dimostrazione di come la logistica di prossimità non sia solo una “scommessa” ma una direzione concreta di sviluppo per una logistica più sostenibile, condivisa anche dal Politecnico di Milano. GEL Proximity si inserisce infatti in un mercato – quello dell’eCommerce B2c – che cresce a doppia di cifra di anno in anno e che ha registrato la consegna di ben 312 milioni di pacchi nel 2019, numero che non comprende le consegne di singoli pacchi B2b, altro segmento di mercato per cui la neonata startup potrebbe rivelarsi molto utile.

 

GEL Proximity si propone infatti come una piattaforma che permette di accedere a tutte le principali reti di prossimità italiane (che contano oggi circa 45.000 Point attivi), attraverso un’unica integrazione tecnologica. Questo permette di posizionare la logistica di ultimo miglio al centro dell’esperienza di acquisto dei consumatori finali, gestendo i rapporti tra il “carrello online” e la soluzione logistica di prossimità scelta dal cliente per il ritiro del pacco o per effettuare un reso.

 

I benefici della soluzione sono molteplici:

 

  • permette al merchant di aumentare il proprio fatturato riducendo il tasso di abbandono al checkout per ragioni legate alla spedizione (ad oggi pari al 60% in Italia)
  • riduce i costi tecnologici delle aziende (merchant e corrieri/operatori logistici) grazie ad un’unica integrazione necessaria per accedere alle diverse reti di punti di ritiro
  • riduce le emissioni di CO2 e i costi logistici delle aziende in quanto, a parità di volumi, ottimizza il numero di fermate/consegne e la riduzione della giacenza presso i corrieri.
  • migliora la customer experience degli utenti online, che potranno decidere in autonomia dove e quando ritirare il loro acquisto – l’80% degli eShopper italiani dichiara infatti di volere esperienze logistiche personalizzate

 

Per Lorenzo Maggioni, ideatore e Co-Founder di GEL Proximity, si tratta di una grande soddisfazione:

 

“Crediamo fermamente che un futuro più sostenibile nella Logistica passi anche da un maggiore ricorso alle soluzioni di prossimità, come già avviene in altri Paesi, e che l’Italia abbia fortemente bisogno di un facilitatore come GEL Proximity. Il percorso di crescita di questa idea imprenditoriale ha visto l’apporto di Professori e Ricercatori del Politecnico di Milano, che ringrazio, e la qualifica ottenuta di Spin-off del Politecnico di Milano rappresenta un ulteriore stimolo per tutto il team GEL Proximity, oltre che un rafforzamento del nostro senso di responsabilità”.

 

Nel suo percorso GEL Proximity si è avvalsa della collaborazione degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, un punto di riferimento per il mondo dell’innovazione in Italia e nel mondo. In particolare hanno partecipato come Advisor: Damiano Frosi (Direttore dell’Osservatorio Contract Logistics), Valentina Pontiggia (Direttore dell’Osservatorio eCommerce B2c e Innovazione Digitale nel Retail), i professori Alessandro Perego e Riccardo Mangiaracina (Professori di Logistics Management e Responsabili Scientifici degli Osservatori Digital Innovation ), e Antonio Ghezzi (Professore di strategia, imprenditorialità e Digital Transformation e direttore dell’Osservatorio Startup Hi-tech della School of Management del Politecnico di Milano).

 

“Il nostro Ateneo dimostra ancora una volta l’attenzione al tema della sostenibilità e alla promozione dell’imprenditorialità all’interno delle proprie strutture con il supporto a nuove imprese high-tech, volte a trasformare il know-how scientifico e tecnologico in innovazioni con applicazione concreta nel mercato”. afferma Damiano Frosi, Board Member di GEL Proximity e Direttore dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano, che prosegue “Gli Osservatori Digital Innovation e i suoi ricercatori si rivelano un prezioso riferimento per le aziende e le startup alla ricerca di innovazione”.

 

Tra i co-fondatori di GEL Proximity anche Valerio Bevilacqua (Growth Manager) e Marco Torretta (CTO), professionisti con esperienze importanti alle spalle nel campo tecnologico e digitale.

Per GEL Proximity nel 2019 va segnalata la vittoria dell’Innovation Challenge “Switch2Product” (iniziativa congiunta di Deloitte, Politecnico di Milano e PoliHub) e l’assegnazione del miglior progetto MIP, la Business School del Politecnico di Milano. S2P è il programma che valorizza sul mercato soluzioni innovative, nuove tecnologie e idee di impresa proposte da studenti e laureati da un massimo di tre anni, ricercatori, Alumni e docenti del Politecnico di Milano.

 

Il Rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta (terzo da sinistra) premia GEL Proximity all’evento Switch2Product