Condizioni Generali di Contratto di Licenza d’uso e di Servizi

A) GEL Proximity, di seguito denominata anche solamente “GEL”, svolge l’attività di commercializzazione di servizi logistici di Prossimità per il tramite di una piattaforma informatica di cui è proprietaria (la “Piattaforma”), le cui caratteristiche, funzionalità, modalità di integrazione tecnologica sono ben note.

B) GEL dispone, anche sulla base di accordi con principali Operatori del settore, di un complesso di Punti di ritiro (fisici o automatizzati), dislocati sul territorio italiano ed è in condizione di offrire e fare svolgere il servizio di gestione e ritiro di merci (entro i limiti che verranno indicati nel prosieguo) presso le strutture del proprio Network, nonché servizio di trasporto di merci (entro i limiti che verranno indicati nel prosieguo) da e verso i Punti di ritiro. Le caratteristiche, la composizione ed estensione del Network e dei Servizi sono state fatte oggetto di descrizione e sono state ritenute idonee e adeguate dal Cliente.

C) L’integrazione della Piattaforma GEL abiliterà il Cliente all’utilizzo discrezionale dei Servizi di Prossimità e di “last-mile” contenuti in GEL.

D) Le presenti Condizioni Generali di Contratto regolano la licenza d’uso della Piattaforma e si applicano a tutti i Servizi che saranno attivati dal Cliente tramite la Piattaforma.

Ai fini del presente contratto si intende per:

Piattaforma: strumento tecnologico software di cui è esclusivamente proprietaria e/o titolare GEL Proximity s.r.l.

Cliente: persona fisica o giuridica che intrattiene il rapporto contrattuale diretto con GEL in qualità di Merchant o di Service Provider o di Operatore Logistico.

Merchant: persona fisica o giuridica che svolge attività imprenditoriale di commercio al dettaglio.

Utente finale: persona fisica o giuridica che conclude un’operazione di compravendita a distanza sul negozio del Merchant.

Punto di ritiro: luogo fisico o automatizzato nella disponibilità di GEL sulla base di accordi con Terze parti anche all’interno di una rete commerciale.

Collo: è una singola unità di carico ovvero una distinta unità di confezionamento/imballaggio di uno o più articoli.

Network: il complesso di Punti di ritiro Terzi o Proprietari, degli Operatori e dei servizi Logistici che la Piattaforma consente di attivare mediante il conferimento di incarichi a Terze parti.

Terze parti e/o Operatori: persone giuridiche o fisiche che, sulla base di contratti vigenti con GEL, mettono a disposizione i Punti di ritiro e/o eseguono il trasporto o la spedizione di colli per conto Terzi, che sono individuati nella Piattaforma (singolarmente definiti ai fini del presente contratto come “Singolo operatore”) ovvero persone giuridiche o fisiche che forniscono le medesime prestazioni in regime di sub-contratto.

Tracciamento del pacco (cd. “track and trace”): strumento che consente a GEL, al Cliente, al Merchant e agli Utenti finali di conoscere lo stato della spedizione, gestione e ritiro di uno o più pacchi.

2.1. Con l’accettazione da parte del Cliente dell’offerta e delle presenti Condizioni Generali di Contratto, GEL concede al Cliente medesimo, che accetta, Licenza d’uso non esclusiva, non trasferibile della Piattaforma della quale GEL stessa è legittima titolare.

La Licenza d’uso di cui al presente contratto consente al Cliente di eseguire il software GEL al solo scopo di integrare le funzionalità della Piattaforma e, dunque, al fine esclusivo di offrire agli Utenti finali i Servizi. Ogni ulteriore forma di utilizzo sfruttamento ed esecuzione da parte del Cliente o di terzi è esclusa dalla Licenza d’uso ed è da intendersi vietata. È fatto divieto di distribuire concedere in licenza d’uso o di cedere a terzi gli accessi personali alla Piattaforma.

2.2. Gli eventuali marchi, registrati e non, nonché ogni e qualsiasi segno distintivo o denominazione apposti sulla Piattaforma e sulla relativa documentazione restano di proprietà di GEL o delle Terze parti, senza che dalla stipulazione del presente contratto derivi al Cliente alcun diritto sui medesimi.

2.3. La presente Licenza d’uso non concede alcun diritto sul codice sorgente originale. Tutte le informazioni tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel Software GEL Proximity e nella relativa documentazione sono informazioni protette dal diritto d’autore la cui proprietà intellettuale è di GEL. Pertanto, non possono essere usati in alcun modo dal Cliente e/o Merchant e comunque per scopi diversi da quelli indicati nel presente contratto.

2.4. La presente Licenza d’uso perde validità ed efficacia alla scadenza o risoluzione del presente Contratto la cui durata ed eventuali modalità di risoluzione e/o cessazione sono regolati dalla clausola n. 11.

3.1. GEL dispone e offre al Cliente, per il tramite della Piattaforma concessa in licenza d’uso, un complesso di Punti di ritiro (fisici o automatizzati) e di trasportatori, dislocati e operanti sul territorio ed è in condizione di fare svolgere i Servizi a Terze parti.

3.2. Le caratteristiche, la composizione ed estensione del Network sono verificabili in ogni momento dal Cliente mediante la consultazione della Piattaforma, la quale riporta, tra l’altro, l’indicazione, variabile e costantemente aggiornata, dei Punti di ritiro attivi, in considerazione dei risultati che il Singolo Operatore restituisce su base continuativa.

3.3. Il Cliente riconosce ed accetta che le caratteristiche, la composizione ed estensione del Network potranno variare ed essere modificate in qualsiasi momento a discrezione di GEL senza che nessuno possa sollevare eccezioni o avanzare qualsivoglia pretesa a qualunque titolo da intendersi sin d’ora irrevocabilmente rinunciata.

3.4. Con l’integrazione della Piattaforma e, in ogni caso, con la sua attivazione, il Cliente ha facoltà e diritto di disabilitare autonomamente i Punti di ritiro, le Reti e/o le prestazioni di trasporto fornite da ciascun singolo Operatore mediante l’apposita funzionalità disponibile in Piattaforma.

4.1. Il Cliente, con l’attivazione della Piattaforma e la sua regolare integrazione, potrà offrire all’Utente finale l’opzione di consegna o di ritiro presso i Punti di ritiro del Network delle merci compravendute. È data facoltà al Cliente di attivare autonomamente sulla Piattaforma molteplici Servizi tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le prestazioni di trasporto della merce da un luogo indicato per il picking a un Punto di ritiro selezionato, o viceversa (servizi di reverse), nonché i Servizi di sola giacenza dei pacchi al Punto di Ritiro e consegna all’Utente finale.

4.2. I Servizi offerti da GEL, che saranno di volta in volta richiesti ed attivati per il tramite della Piattaforma in favore dell’Utente Finale, possono essere eseguiti, come meglio precisato al seguente art. 8, anche da Terze Parti ed il Cliente prende atto e accetta che le modalità di esecuzione dei Servizi, così come eventuali limitazioni, esclusioni e prescrizioni e obblighi in capo al Cliente e/o Merchant e/o all’Utente finale – che possono riguardare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dimensione e peso massimo dei Colli, modalità di imballaggio, tipologia delle merci escluse, i tempi indicativi di esecuzione, i tempi massimi di giacenza delle merci presso i Punti di ritiro – variano a seconda del singolo Operatore attivato e che le stesse sono conosciute e conoscibili dal Cliente medesimo mediante la consultazione delle relative Policy di Trasporto e/o di Giacenza disponibili in Piattaforma e da ritenersi qui integralmente richiamate come parte integrante del presente contratto.

5.1. Il corrispettivo dovuto a GEL da parte del Cliente sarà determinato in ragione di un importo unitario (oltre IVA) per ogni collo gestito in Piattaforma e/o trasportato e/o transitato e/o custodito in un Punto di ritiro del Network, ai sensi e per gli effetti del successivo art. 5.2. (di seguito il “Corrispettivo unitario”).

5.2. L’ammontare del Corrispettivo unitario, dovuto dal Cliente per ciascun collo, dal momento ed in ragione della ricezione dell’ordine in Piattaforma, varia a seconda del tipo di servizio, del singolo Operatore attivato, nonché in relazione alle dimensioni e/o peso lordo e/o peso volumetrico del collo (dichiarati dal Cliente, salvo diversa rilevazione delle Terze Parti), alla localizzazione del magazzino di partenza/destinazione e/o del Punto di ritiro di destinazione/partenza. Il Corrispettivo unitario ed i criteri e le modalità di determinazione e calcolo dello stesso sono riportati e pubblicati nella Piattaforma per ciascun singolo Operatore, nella sezione Reti e Piani, che è da intendersi qui integralmente richiamata, nella versione tempo per tempo vigente.

5.3 Con la sottoscrizione delle presenti Condizioni Generali di Contratto, con l’integrazione della Piattaforma e/o comunque con l’attivazione dei Servizi, il Cliente dichiara di avere preso visione, di conoscere e accettare sin d’ora i corrispettivi e i criteri e le modalità di calcolo degli stessi, per ciascun singolo Operatore e/o servizio, che saranno applicati e addebitati al Cliente in automatico dalla Piattaforma.

5.4 GEL, nel caso di aumenti diretti o indiretti dei costi e/o di difficoltà operative, si riserva di modificare a propria discrezione l’ammontare del Corrispettivo unitario dovuto dal Cliente fornendone avviso al Cliente stesso, mediante la tempestiva pubblicazione delle modifiche all’interno della Piattaforma, nella sezione Reti e Piani. Tali modifiche si riterranno accettate e vigenti tra le Parti, in relazione ai Servizi attivati in data successiva alla pubblicazione della modifica, fermo il diritto e la facoltà del Cliente di disabilitare un singolo Operatore (previsto alla clausola di cui all’art. 3.4) ed il diritto di recesso (previsto alla clausola di cui all’art. 11).

5.5. GEL emetterà con cadenza mensile una fattura a carico del Cliente avente ad oggetto il consuntivo dei Corrispettivi unitari maturati in relazione a Servizi svolti nel mese di riferimento, corredata di un riepilogo dettagliato. Il Cliente avrà termine di 10 (dieci) giorni dalla ricezione della fattura, a pena di decadenza, per sollevare eventuali contestazioni, decorsi i quali, l’importo oggetto della fattura si intenderà accettato. Salvo il caso in cui il Cliente abbia attivato il Servizio Wallet, che comporta il pagamento anticipato, il Cliente dovrà provvedere al pagamento del corrispettivo maturato da GEL entro 30 giorni dalla data di emissione della fattura, tramite bonifico bancario.

5.6 Le parti si danno atto e pattuiscono che la sussistenza di contestazioni o eccezioni di qualsivoglia natura non conferisce al Cliente titolo per sospendere o ritardare in tutto o in parte il versamento dei corrispettivi maturati.

5.7 I premi, gli abbuoni e i vantaggi di tariffa eventualmente ottenuti da GEL non devono essere accreditati al Cliente il quale accetta che la determinazione del Corrispettivo Unitario sia rimesso alla esclusiva discrezionalità di GEL.

5.8 La determinazione a posteriori dell’errato inserimento da parte del Cliente di uno dei parametri per la determinazione del Corrispettivo unitario e/o il superamento di uno dei vincoli dimensionali dei colli, che determinino l’emersione di oneri aggiuntivi o di un Corrispettivo unitario superiore, comporterà l’addebito degli stessi nella prima fatturazione utile.

6.1. Il Cliente si obbliga a porre in essere a propri oneri e spese le condizioni informatiche e tecniche necessarie ad implementare l’integrazione della Piattaforma. Il Cliente altresì garantisce di avere fornito complete ed esatte informazioni a GEL, in ambito precontrattuale, in ordine, a titolo esemplificativo e non esaustivo, alle caratteristiche del sistema informatico utilizzato e del software per la gestione del negozio online e del magazzino (WMS). GEL non sarà responsabile per ogni ritardo nell’integrazione della Piattaforma o per ogni malfunzionamento della Piattaforma che siano direttamente o indirettamente connessi al mancato rispetto degli obblighi ivi previsti o alla erroneità o incompletezza delle informazioni rese in sede precontrattuale o a motivi imputabili alle attività di integrazione svolte dal Cliente o da una terza parte da lui incaricata.

6.2. GEL si rende disponibile a svolgere con il Cliente una verifica di funzionamento della Piattaforma, in mancanza della quale, la Piattaforma si intenderà accettata ad ogni fine.

6.3. A seguito dell’integrazione, GEL metterà a disposizione del Cliente un profilo “Account” personale e non cedibile, a mezzo del quale il Cliente potrà utilizzare la Piattaforma, abilitare i Servizi e gestire tutte le funzionalità della stessa. Il Profilo “Account” personale del Cliente, sarà accessibile mediante credenziali (nome utente e password) che saranno trasmesse da GEL con comunicazione di avvenuta registrazione. Il nome utente e la password scelti dal Cliente sono parte del processo di registrazione e sono strettamente riservati; il Cliente deve informare GEL immediatamente nel caso in cui sospetti un uso improprio, la perdita di nome utente e password, restando comunque unico responsabile delle conseguenze di qualsiasi utilizzo del profilo assegnato.

L’Account creato dal Cliente è strettamente funzionale alla fruizione dei Servizi e pertanto resterà di proprietà di GEL che lo concede in licenza in uno con la Piattaforma, riservandosi il diritto di rimuovere il medesimo o interrompere, in tutto o in parte, la fornitura dell’Account o dei Servizi, qualora lo si ritenesse ragionevolmente necessario per evitare o attenuare conseguenze legali o regolamentari o comunque pregiudizievoli nei confronti di GEL, fermo quanto previsto al punto 15.5.

6.4. Resta inteso che qualunque personalizzazione in termini di funzionamento e/o di layout o di altra natura inerente la Piattaforma sarà fornita, subordinatamente ad una valutazione di fattibilità ad esclusivo e insindacabile giudizio di GEL, solo a fronte di corrispettivo che dovrà essere negoziato e definito tra le Parti con separato accordo, da intendersi estraneo alle previsioni del presente contratto.

6.5. In nessun caso il Cliente potrà ritenersi autorizzato a intervenire in senso modificativo o integrativo sulla Piattaforma e dunque sul Software concesso in uso da GEL e si impegna dunque a incaricare in esclusiva GEL ai fini di qualsivoglia intervento manutentivo o di estensione della Piattaforma medesima.

6.6. GEL si riserva il diritto di modificare la Piattaforma in termini di layout e/o altre caratteristiche ed il Cliente ha l’obbligo e formula sin d’ora il proprio consenso ad applicare ed integrare gli aggiornamenti e le relative modifiche.

7.1. Il Cliente ha l’obbligo di segnalare per iscritto e senza ritardo eventuali malfunzionamenti della Piattaforma a GEL che si attiverà per risolvere tali malfunzionamenti.

Il Cliente, in particolare, è tenuto a comunicare via email a GEL le seguenti informazioni:

– la descrizione del problema;

– il testo di qualsiasi codice errore ricevuto;

– la descrizione delle azioni svolte prima del verificarsi del problema;

– il resoconto di ogni recente e noto cambiamento all’attrezzatura del Cliente (ad es. installazione di altri software).

7.2 GEL si impegna a verificare le segnalazioni di malfunzionamento ricevute e si riserva il diritto di azionare eventuali processi di manutenzione con l’obiettivo di garantire sempre il corretto funzionamento della Piattaforma e delle sue funzionalità.

7.3 L’emersione di malfunzionamenti non darà in nessun caso titolo al Cliente di sospendere il versamento dei corrispettivi dovuti per Servizi resi in precedenza.

8.1. GEL dichiara che l’esecuzione dei Servizi potrebbe anche essere posta a carico di Terze parti, in forza di contratti vigenti con GEL e delle specifiche richieste di attivazione dei Servizi avanzate dal Cliente.

8.2. GEL dichiara di essere stata contrattualmente garantita dalle Terze parti in ordine:

(i) alla sussistenza dei requisiti di professionalità, serietà e capacità per la corretta esecuzione dei servizi disponibili sulla Piattaforma nonché in ordine al possesso da parte delle stesse o di loro incaricati di tutti i titoli e delle abilitazioni necessari allo svolgimento dei Servizi;

(ii) al fatto che siano stati predisposti i mezzi, gli strumenti, gli impianti, le attrezzature e le risorse necessarie per far sì che i Servizi affidati siano esattamente eseguiti con gestione a proprio rischio in ogni fase del ciclo logistico/distributivo.

8.3. GEL dichiara e garantisce di essersi contrattualmente riservata il diritto di verificare ed accertare che le Terze Parti incaricate ai fini dell’erogazione dei Servizi siano nel legittimo possesso dei requisiti, titoli e delle abilitazioni necessarie allo svolgimento di tutte le attività.

8.4. GEL garantisce di avere accesso istantaneo ai sistemi informativi delle Terze Parti incaricate allo svolgimento dei Servizi al fine di poter assumere informazioni circa lo stato di erogazione dei Servizi stessi per il tramite del tracciamento del pacco (cd. “track and trace”), nelle modalità che le Terze Parti metteranno a disposizione. In particolare, gli status di lavorazione e la prova finale di consegna o di ritiro di uno o più pacchi saranno condivisi da GEL al Cliente e al Merchant e di conseguenza all’Utente finale, mediante la Piattaforma o altre forme di comunicazione, laddove GEL sia stata messa a conoscenza dei dati personali necessari.

9.1. Al fine di consentire a GEL la corretta e tempestiva attivazione dei Servizi richiesti, il Cliente anche ex art. 1381 c.c. per il Merchant o l’Utente finale si obbliga:

a) a un utilizzo veritiero, corretto e perito della Piattaforma nella trasmissione a GEL dei dati riguardanti i prodotti oggetto dell’attività logistica, dei quantitativi, del peso, delle dimensioni e del numero dei colli oggetto di ciascun incarico, oltre che a eventuali particolarità;

b) a comunicare a GEL, mediante la Piattaforma, in modo corretto e veritiero gli estremi di identificazione, email, numero telefonico dei destinatari e/o degli aventi diritto alle merci, del luogo di presa in carico o di consegna del collo, delle eventuali caratteristiche delle merci fornendo tutte le indicazioni necessarie al corretto svolgimento dei Servizi e alle comunicazioni con l’Utente finale di disponibilità prodotti, stato spedizione, ritiro ed altre funzionalità;

c) a non effettuare alcuna modifica di un ordine già trasmesso e/o prenotato tramite la Piattaforma (ad esempio, la variazione del luogo per la consegna o la presa in carico);

d) al pieno rispetto delle “Policy di trasporto e di Punto di ritiro” e/o delle condizioni generali previste dalle Terze Parti e, dunque, l’insieme di tutte le regole che sono poste a conoscenza del Cliente, del Merchant e dell’Utente finale tramite la Piattaforma, richiamate anche al superiore art. 4.2;

e) a non entrare in contatto con i gestori dei singoli Punti di ritiro del Network, durante la vigenza del presente contratto;

f) a sostenere le spese di riconsegna nel caso in cui l’Utente finale non proceda al ritiro delle merci compravendute e depositate presso un Punto di ritiro del Network entro i termini previsti da ciascun singolo Operatore. In tal caso, al termine della Giacenza massima consentita, GEL dovrà procedere alla spedizione delle merci non ritirate inviandole al magazzino indicato in Piattaforma dal Cliente. Gli importi dovuti dal Cliente a tale titolo saranno compresi nel consuntivo mensile dei Corrispettivi di cui all’art. 5.5;

g) a verificare la veridicità di tutte le informazioni comunicate e/o inserite in Piattaforma, in particolare in riferimento al numero dei colli, al peso lordo del singolo collo e ogni singola dimensione fornita; il Cliente prende atto che qualora tali dati, durante il controllo presso le strutture di una Terza Parte, dovessero risultare diversi da quanto dichiarato, potrà incorrere in costi aggiuntivi o nel rifiuto della presa in carico da parte dell’incaricato della Terza Parte, con relativo addebito.

9.2. Il Cliente autorizza GEL all’utilizzo del proprio marchio, logo o altro segno distintivo con il solo fine di pubblicazione dei medesimi sulla piattaforma, sulle presentazioni aziendali e sul proprio sito internet con finalità esclusivamente informative, narrative e di promozione. Gli usi sopra indicati saranno consentiti a GEL a titolo gratuito e, dunque, non sarà dovuto da GEL alcun corrispettivo o indennizzo. Resta escluso qualsiasi ulteriore uso o sfruttamento, salva specifica autorizzazione scritta.

10.1. Il Cliente riconosce e accetta il ruolo di GEL e la natura essenzialmente informatica della sua prestazione. Pertanto, GEL non è ritenuta responsabile per la scelta delle Terze Parti incaricate dal Merchant mediante la Piattaforma per l’espletazione dei Servizi.

10.2. GEL conferisce, mediante la Piattaforma e per conto del Cliente ordini di trasporto o di attivazione dei Punti di ritiro alle Terze Parti e il Cliente espressamente accetta che, salvo il caso di dolo o colpa grave imputabile a GEL, sia esclusa ogni responsabilità di GEL direttamente o indirettamente connessa e qualsivoglia ritardo, danno, smarrimento, avaria o rottura delle merci che per qualsiasi ragione si trovino in possesso di Terze parti incaricate e dunque rinuncia sin d’ora a pretendere da GEL qualsivoglia importo a tale titolo.

10.3. Fermo restando quanto sopra, in caso di danno, smarrimento, avaria o rottura delle merci oggetto dei Servizi, imputabile alle Terze Parti, il Cliente può surrogarsi a GEL nei diritti o azioni di risarcimento del danno, da smarrimento, avaria o rottura, per fatti od omissioni imputabili alle Terze Parti incaricate. A tal riguardo, il Cliente prende atto ed accetta che l’importo che sarà dovuto dalle Terze Parti in caso di danneggiamento, manomissione, furto o smarrimento danni uno o più pacchi oggetto dei Servizi, per fatti od omissioni a loro imputabili, sarà in ogni caso limitato, salvo il caso di dolo o colpa grave imputabile alle Terze Parti, all’importo minore tra € 1,00 (uno) per kg di merce trasportata e/o custodita ed il valore della perdita o danneggiamento effettivi di un documento o pacco, oltre ad un importo al pari corrispettivi versati per i Servizi aventi a oggetto le merci danneggiate, manomesse, rubate o smarrite al netto dell’IVA.

10.4. GEL precisa che il Cliente potrà attivare in qualsiasi momento dalla Piattaforma una funzionalità che consente di acquistare, sulla base di corrispettivi separatamente quotati, una copertura assicurativa generale “Full Risk” o anche riferita a singole spedizioni e/o giacenze, contro le principali minacce identificate nella Polizza resa disponibile da un primario Gruppo assicurativo.

10.5 All’atto dell’attivazione dei Servizi tramite la Piattaforma, potrà essere indicato un tempo di consegna che costituisce unicamente un valore indicativo il cui rispetto non è garantito e dunque l’eventuale ritardo rispetto al tempo eventualmente indicato non costituisce alcuna condizione di possibile rivalsa verso GEL da parte del Merchant.

11.1. Le presenti Condizioni Generali avranno effetto a partire dalla data di sottoscrizione e/o accettazione e saranno valide ed efficaci a tempo indeterminato. GEL e il Cliente potranno recedere dall’Accordo, a loro insindacabile giudizio e senza giustificazione alcuna, con un preavviso di 90 giorni.

11.2. GEL potrà risolvere il presente Accordo ai sensi dell’art. 1456 c.c. in caso di violazione e/o inadempimento da parte del Cliente e/o del Merchant degli obblighi previsti ai paragrafi 5.5 e 9 delle presenti Condizioni Generali, che GEL e il Cliente riconoscono come essenziali e comunque si riserva in tali casi il diritto di disabilitare in ogni momento la Piattaforma e/o il profilo “Account”.

11.3. Alla cessazione dell’Accordo GEL dovrà richiedere alle Terze Parti di restituire tutte i pacchi a loro affidati ed eventualmente ancora in loro custodia rinunciando sin da ora al diritto di ritenzione delle stesse.

11.4 Fermi restando i termini di durata del presente Accordo resta inteso che il Cliente ha facoltà di disabilitare in ogni momento la Piattaforma integrata e/o di sospendere o cancellare il Profilo “Account”.

12.1. Il Cliente e GEL, con la sottoscrizione dell’Accordo, prestano espressamente il proprio consenso al trattamento dei dati personali rispetto ai quali sono qualificabili come interessati come previsto dal regolamento UE 2016/679 (GDPR) e dal d.lgs. 196/2003 (Codice Privacy).

12.2. Il Cliente e GEL dichiarano e garantiscono reciprocamente di rispettare ogni previsione normativa con riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti finali come previsto dal regolamento UE 2016/679 (GDPR) e dal d.lgs. 196/2003 (Codice Privacy).

12.3. GEL dichiara e informa che ai fini dell’esecuzione dei Servizi attivati dal Cliente a favore degli Utenti finali procederà al trattamento dei dati degli Utenti finali stessi o di altri soggetti che operano sulla Piattaforma. A tale fine, il Cliente, anche a ciò debitamente autorizzato dal titolare del trattamento, ai sensi e per gli effetti dell’art. 28 del regolamento UE 2016/679 (GDPR), nomina GEL quale responsabile esterno del trattamento dei dati personali trasmessi ai fini della esecuzione dei Servizi. Il Cliente, munito dei necessari poteri, autorizza GEL in via generale alla nomina di sub-responsabili del trattamento individuati nelle Terze Parti che saranno di volta in volta incaricate dell’esecuzione dei Servizi e che potranno trattare i Dati degli Utenti finali ai soli fini dell’esecuzione dei Servizi attivati dal Cliente a loro favore.

12.4. Il Cliente tiene indenne GEL e garantisce la più ampia manleva anche in Giudizio a favore di GEL in relazione a qualsivoglia pretesa, sanzione od onere che dovesse derivare a GEL in conseguenza diretta o indiretta di inadempimenti, azioni od omissioni posti in essere dal Cliente o dal Merchant in violazione dal regolamento UE 2016/679 (GDPR) e dal d.lgs. 196/2003 (Codice Privacy).

13.1. La sottoscrizione del presente Accordo non determina l’insorgenza tra GEL e il Cliente di rapporti contrattuali e obbligatori diversi e ulteriori rispetto a quelli ivi previsti e disciplinati e non potrà in alcun modo originare l’insorgere di rapporti assimilabili a un rapporto di agenzia, di lavoro subordinato e/o parasubordinato e/o altre figure similari.

13.2. La sottoscrizione del presente Accordo annulla e sostituisce ogni precedente forma di contrattazione verbale e/o scritta intervenuta fra le Parti, avente a oggetto l’esecuzione di tutti o di una parte dei servizi.

13.3 Per qualsiasi controversia, derivante o occasionata dal presente Accordo, sarà devoluta all’esclusiva competenza del Tribunale di Milano.

Le Parti non saranno responsabili per l’impossibilità di esecuzione del presente contratto dovuta a cause di forza maggiore o, comunque, a situazioni alle stesse non imputabili e dalle stesse non controllabili. Si precisa, peraltro, che nel caso in cui tali cause impediscano l’esecuzione del contratto per un periodo superiore a un mese, l’altra parte potrà dichiarare risolto il contratto.

15.1 GEL si riserva la facoltà di modificare, nel corso del rapporto contrattuale, le presenti Condizioni Generali, anche per eventuali sopravvenute esigenze tecnico/operative e gestionali.

15.2 Le modifiche e le integrazioni previste nel precedente capoverso saranno comunicate al Cliente tramite la Piattaforma, e/o via fax, raccomandata/PEC o email per l’uso dei quali sin da ora il Cliente stesso presta il proprio consenso.

15.3 GEL si riserva, altresì, la facoltà di modificare o integrare le specifiche tecniche dei Servizi pubblicate sulla Piattaforma. Tali modifiche e/o integrazioni verranno pubblicizzate nelle sezioni dedicate.

15.4 Ove il Cliente non intenda accettare le variazioni di cui al presente articolo, potrà recedere dal Contratto con le modalità di cui al precedente art. 11.

15.5 GEL si riserva la facoltà di sospendere e/o limitare i Servizi dandone tempestiva informazione al Cliente, riservandosi di concordare diverse modalità di esecuzione del Servizio stesso e si riserva il diritto di sospendere temporaneamente il funzionamento della Piattaforma. Resta ferma la possibilità per GEL di sospendere il Servizio senza preavviso in caso di mancato pagamento da parte del Cliente, in tutto o in parte, di una delle fatture di cui al precedente art. 10.5 o in caso di incapienza del borsellino.