Redazione
10 Maggio 2024
Strumenti

3 modi in cui l’Intelligenza Artificiale sta rivoluzionando le spedizioni eCommerce

L’Intelligenza Artificiale sta rivoluzionando l’eCommerce, compreso il mondo delle spedizioni. Per il 32% delle aziende di commercio elettronico italiane, infatti, l’AI stia già avendo un impatto rilevante sui business model dell’eCommerce, mentre per il 28% lo avrà entro 1 anno e per il 26% entro 3 anni. 

I dati provengono dal Report eCommerce Italia 2024 di Casaleggio Associati, ma il tema dell’Intelligenza Artificiale, e di come essa stia “scuotendo dalle fondamenta il modello di business dell’eCommerce”, per citare proprio il Report, è stato al centro anche dell’edizione 2024 di Netcomm Forum: evento organizzato da Consorzio Netcomm e al quale, anche quest’anno, abbiamo preso parte anche noi di GEL Proximity

Insomma, tutti ne parlano, molti già non possono più farne a meno, ma concretamente l’AI come sta rivoluzionando il mondo eCommerce e, in particolare, il modo in cui vengono gestite le spedizioni? 

In questo articolo approfondiamo il ruolo dell’AI nel migliorare l’efficienza logistica, l’esperienza cliente e la sostenibilità delle consegne eCommerce. Iniziamo!

3 modi in cui l’AI rivoluziona (e ottimizza) le spedizioni eCommerce

Sono tre gli ambiti che l’integrazione dell’Intelligenza Artificiale nella gestione delle spedizioni legate all’eCommerce consente di rivoluzionare e, di conseguenza, ottimizzare. Andiamo con ordine. 

AI consegne spedizioni ecommerce

1. L’AI consente l’automazione dei processi di magazzino

Il primo ambito sul quale l’AI può apportare una notevole rivoluzione è la gestione del magazzino e, in particolare, l’automazione dei processi di magazzino

Grazie all’integrazione dell’Intelligenza Artificiale, infatti, è possibile ottimizzare la gestione del magazzino offrendo, per esempio, soluzioni avanzate per il monitoraggio e il controllo degli inventari. 

Attraverso l’analisi sia dei dati storici che dei dati in tempo reale, l’AI può infatti prevedere la domanda dei prodotti con una precisione sorprendente, consentendo agli eCommerce di pianificare gli approvvigionamenti e gli stoccaggi in modo più efficiente. 

È la cosiddetta predizione della domanda, cioè la capacità di prevedere la domanda futura dei prodotti, anticipando le richieste dei clienti ed eventuali picchi. L’AI offre un notevole supporto in tal senso, dal momento che grazie agli algoritmi di analisi predittiva e ai dati storici sulle vendite può identificare tendenze di mercato emergenti e modelli di acquisto dei clienti, consentendo agli eCommerce di adattare rapidamente le loro strategie di approvvigionamento e di marketing. 

In altre parole, l’AI consente di identificare e risolvere proattivamente i problemi legati agli stock, come il sovraccarico o lo scarso inventario. Si tratta di un aspetto fondamentale, non solo perché migliora la soddisfazione del cliente che avrà sempre così a disposizione il prodotto desiderato, ma anche perché consente di ottimizzare gli stock e ridurre gli sprechi.

2. L’AI abilita il routing intelligente

Oltre alla gestione del magazzino, l’IA offre poi soluzioni avanzate per l’ottimizzazione delle rotte di consegna, il cosiddetto routing intelligente.  

Utilizzando algoritmi di apprendimento automatico ed enormi quantità di dati in tempo reale sul traffico e sulle condizioni stradali, l’IA può infatti calcolare le rotte più efficienti per ogni consegna, sulla base dei tempi di percorrenza, delle condizioni del traffico, delle preferenze dei clienti e numerose altre variabili, riducendo così i tempi di trasporto e migliorando la puntualità delle consegne. Elementi, questi ultimi, da non sottovalutare, considerando quanto consegne veloci e puntuali siano un driver sempre più importante per i clienti finali, in grado di orientare le loro scelte d’acquisto.

Ma non è tutto. L’aspetto forse più interessante è infatti rappresentato dalla capacità dell’AI di adattarsi dinamicamente ai cambiamenti improvvisi nelle condizioni di traffico, come per esempio incidenti, deviazioni stradali o congestioni, condizioni metereologiche avverse o richieste dell’ultimo minuto da parte del cliente, garantendo quindi che le consegne vengano effettuate sempre nel modo più rapido ed efficiente possibile. 

Infine, l’AI può utilizzare gli algoritmi di previsione per aiutare gli eCommerce a pianificare con anticipo e ottimizzare le risorse, garantendo che siano sempre disponibili i veicoli e i conducenti necessari per soddisfare la domanda. 

In altre parole, integrare l’Intelligenza Artificiale nella gestione delle tue consegne ti aiuta ad offrire ai tuoi clienti un servizio sempre altamente efficiente e di qualità. E non è finita qui: l’AI aiuta anche l’ambiente. Scopriamo come. 

3.  L’AI aiuta la sostenibilità delle spedizioni eCommerce

Ultimo, ma non meno importante aspetto legato all’integrazione dell’AI nella gestione delle spedizioni eCommerce, ha a che fare con la sostenibilità. 

L’Intelligenza Artificiale, infatti, può aumentare la sostenibilità delle consegne legate agli ordini online. Un aspetto, questo, che sappiamo essere sempre più importante per i consumatori finali, che orientano le proprie scelte di acquisto sempre più di frequente anche in base a questo aspetto. 

Ma in che modo, concretamente, l’AI aiuta la sostenibilità delle consegne? Ecco due aspetti da tenere in considerazione:

  1. Ottimizzazione del carico: utilizzando algoritmi di ottimizzazione avanzati, l’AI può massimizzare l’utilizzo dello spazio disponibile sui veicoli, riducendo così il numero di viaggi necessari per soddisfare gli ordini e minimizzando l’impatto ambientale associato alle consegne. 
  2. Utilizzo di veicoli elettrici autonomi: l’AI sta poi aprendo la strada all’adozione dei veicoli elettrici a guida autonoma anche nel settore delle consegne. Questi veicoli, guidati da sistemi intelligenti di AI, offrono un’alternativa sostenibile ai veicoli tradizionali alimentati a combustibili fossili. Riducendo le emissioni di gas serra e migliorando l’efficienza dei trasporti, i veicoli elettrici autonomi promettono di trasformare radicalmente il panorama delle consegne, rendendolo più eco-friendly e sostenibile. 

Perché implementare l’AI nella gestione delle proprie spedizioni eCommerce

Se le ottimizzazioni che abbiamo citato ti hanno convinto ad integrare l’Intelligenza Artificiale per la gestione delle tue consegne, sappi che ci sono alcuni aspetti (anche problematici, dobbiamo essere trasparenti) da tenere in considerazione.

Possibili limiti all’implementazione dell’AI nella gestione delle spedizioni eCommerce

Per implementare con successo l’AI nelle operazioni di consegna, infatti, è richiesto un evidente investimento in termini di infrastrutture e tecnologie avanzate. Inoltre, è fondamentale lo sviluppo di competenze interne nell’ambito dell’AI e dell’analisi dei dati. Infine, è essenziale garantire la sicurezza e la privacy dei dati dei clienti, rispettando rigorosi standard di protezione dei dati e conformità normativa.

Vantaggi dell’implementazione dell’AI nella gestione delle consegne eCommerce

Tuttavia, come visto, i vantaggi che derivano dall’implementazione dell’AI nella gestione delle consegne sono evidenti: l’efficienza operativa, una migliore esperienza del cliente e una maggiore sostenibilità ambientale sono solo alcuni di essi. 

Come sottolineato anche da Valentina Pontiggia, Direttore dell’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, in occasione di Netcomm Forum: 

I retailer del futuro, per continuare ad essere competitivi, dovranno sperimentare tecnologie e soluzioni innovative, come l’Intelligenza Artificiale. 

Le aziende che adottano l’AI per i propri modelli di consegna avranno quindi un vantaggio competitivo significativo nel mercato dell’eCommerce in continua evoluzione, soprattutto in considerazione del fatto che, in Italia, le aziende eCommerce che stanno investendo sotto questo profilo sono ancora poche. Innovare e innovarsi consente quindi di posizionarsi come leader nell’offerta di servizi di consegna all’avanguardia e rispettosi dell’ambiente.

Potrebbe interessarti anche

12 Giugno 2024
Logistica

Spedizioni eCommerce, cosa preferiscono gli eShopper europei

Gli eShopper europei sono i più sensibili alle tematiche di sostenibilità e flessibilità quando si tratta di spedizioni eCommerce. Ma quali sono i metodi di spedizione preferiti dagli eShopper europei? In questo articolo diamo una risposta a questa domanda.
5 Giugno 2024
Logistica

Delivery Experience, 5 consigli per rispondere alle aspettative degli eShopper

La Delivery Experience ha oggi un peso molto importante sull’intera Customer Experience. Ma come garantire una Delivery Experience ottimale e soddisfare le esigenze dei tuoi clienti? Qui tutte le risposte.
30 Maggio 2024
Marketing

Comunicazione delle fasi di consegna, ecco come e perché gestirla

La comunicazione delle fasi di consegna ha assunto oggi un ruolo centrale per il cliente, che si aspetta non solo di essere aggiornato in maniera costante e trasparente, ma anche in modo personalizzato. Ma come garantire una Delivery Experience ottimale grazie alla comunicazione? Quali messaggi il cliente si aspetta di ricevere, e quali tool possono aiutare i merchant in questa attività? Qui tutte le risposte.

La più grande libreria di integrazioni dedicata ai servizi di Prossimità

Integra oltre 200.000 Punti di Ritiro in pochi click e preparati a gestire nuove soluzioni logistiche. Puoi connettere GEL Proximity utilizzando le nostre librerie ed API dedicate oppure scaricando il modulo dal marketplace del tuo software eCommerce.